Fabio Cantaro

Forum Chat Video Contattami
 
Home Musica Medievale Greensleeves
Greensleeves PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Cantaro, WebMaster   
Mercoledì 17 Dicembre 2008 15:21

Greensleeves è una famosissima melodia folk di tradizione inglese.

La leggenda narra che a comporre il brano sia stato Enrico VIII d'Inghilterra (1491-1547) per la sua futura consorte Anna Bolena. Pare infatti che quest'ultima avesse una malformazione ad una mano e ciò la costringesse a coprirla con delle lunghe maniche (di qui potrebbe derivare il titolo Greensleeves, "maniche verdi"; ma potrebbe anche essere una modifica di un precedente Greenleaves, cioè "foglie verdi"). Anna, la figlia minore del diplomatico Tommaso Bolena, rifiutò inizialmente la corte di Re Enrico. Sembra infatti che il testo della canzone si riferisca a questo nel citare lo "scortese rifiuto" dell'amata ("cast me off discourteously").

In realtà, è più probabile che l'anonimo autore, forse un amante tradito da una donna di facili costumi, abbia scritto questa canzone verso la fine del XVI secolo, successivamente quindi alla morte di Enrico stesso.

La canzone, come del resto tutti i canti di tradizione popolare, fu per molto tempo tramandata unicamente per via orale o sotto forma di manoscritto. La prima versione registrata ufficialmente risale al 1580, con il titolo di "A New Northern Ditty of the Lady Greene Sleeves", ma non esiste oggi nessuna copia di questo documento. Se ne trova traccia in A Handful of Pleasant Delights (1584) come "A New Courtly Sonnet of the Lady Green Sleeves. To the new tune of Green sleeves". Tale titolo sembra dunque suggerire che il brano fosse antecedente.
Ne "Le allegre comari di Windsor" di Shakespeare (1602) un personaggio (la Signora Ford) cita ben due volte il brano "Green Sleeves".

Un estratto della melodia di "Greensleeves" con un cenno della linea di basso:

alt 

La melodia del brano è quasi tutta in modo dorico ed è accompagnata da una progressione armonica minore in tempo ternario, nota come "romanesca":

Strofa ("Alas my love...")     La- Do     Sol Mi-     La-     Mi     La- Do     Sol Mi-     La- Mi7     La-
Ritornello ("Greensleves was...")     Do     Sol Mi-     La-     Mi     Do     Sol Mi-     La- Mi7     La

 

Ascoltiamo alcune versioni, diverse, ma tutte belle.

 

Sasayakanaru

Versione giapponese per Coro e orchestra (bellissima)

 

by king singer's (A capella)

 

da Sweet Amaryllis

Versione per Arpa, Viola e Flauto

 

Versione Grande Orchestra



Versione Rock- Rainbows

Alla chitarra Ritchie Blackmore 



  

Commenti

Please login to post comments or replies.
Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Dicembre 2008 15:57
 

Cookie, Privacy e Attivita':

Questo è un sito personale con contenuti prevalentemente di natura didattica e culturale, no-profit, non viene finanziato o sponsorizzato da nessuno, non è vicino ad alcuna corrente politica, non contiene pubblicità commerciale e non viene aggiornato con periodicità regolare, ma in relazione alla disponibilità del suo curatore (Prof. Fabio Cantaro). Il sito fa uso di Cookie Tecnici. Leggi informativa Privacy e Cookies


[+]
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size

INFORMATIVA - Questo sito utilizza solamente cookie tecnici - ma ospita pure servizi esterni e quindi cookie di terze parti. Pur non utilizzando Cookies di profilazione si desidera comunque informarne l'utente. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai click sul link a informativa estesa. INFORMATIVA ESTESA.

Accetto i cookies da questo sito web: .

EU Cookie Directive Module Information