Fabio Cantaro

Forum Chat Video Contattami
 
Home Notizie Ultime Riordino Licei, istituti tecnici e professionali
Riordino Licei, istituti tecnici e professionali PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Cantaro, WebMaster   
Sabato 17 Ottobre 2009 11:50

orarioDal prossimo anno scolastico viene ridisegnato il quadro dell'istruzione secondaria. Vengono infatti soppressi molti indirizzi e nasce un nuovo scenario per quanto riguarda sia i licei che l'istruzione tecnica e professionale.

Decurtazione del tempo scuola:

  • Licei: 30 ore settimanali;
  • Tecnici: passano da 36/40 ore settimanali a 32
  • Professionali: passano da 36/40 ore settimanali a 32, sparisce la qualifica al 3° anno, quindi solo  percorsi quinquennali;

Vediamo in particolare la situazione degli Istituti Tecnici. Per quanto riguarda i Licei e i Professionali basta consultare i seguenti link: Licei (da gilda degli insegnanti), professionali.


Organizzazione degli ISTITUTI TECNICI

  • Monte ore complessivo 1.056 pari 32 ore settimanali, strutturati in un'area comune ed una di indirizzo. (L'area di indirizzo può essere diversamente specificata in funzione del mondo del lavoro
  • La struttura complessiva sarà articolata in :
    • 1° biennio  articolato in 693 ore di area comune (annue) e 363 ore di area di indirizzo (annue).
    • 2° biennio  articolato in 495 ore di area comune (annue) e 561 ore di area di indirizzo (annue).
    • 5° anno articolato in 495 ore di area comune  e 561 ore di area di indirizzo (Il 5° anno assumerà i connotati di una specializzazione)


  • Saranno suddivisi in SETTORE ECONOMICO e SETTORE TECNOLOGICO


Cosa si prevede nella riforma:

  • "passerelle" fra i diversi sistemi di istruzione;
  • attività di stage, tirocini e alternanza scuola - lavoro;
  • Maggiore autonomia con spazi pari a:
    • 20% nel 1° biennio (25% nei professionali)
    • 30% nel 2° biennio;
    • 35% nel 5° anno


  • Il Pof sarà definito da un comitato tecnico - scientifico (costituito dal D.S, doceti designati dal CD, esponenti di imprese, professioni, università, ricerca)
  • ci si può avvalere di esperti esterni.
  • Sarà costituito un ufficio tecnico al fine di organizzare l'attività di laboratorio ai fini didattici e della sicurezza;
  • Il percorso si conclude con gli esami di stato;
  • Al fine di favorire i passaggi tra i sistemi di istruzione e formazioni saranno costituiti i poli tecnico professionali ( collaborazioni fra tecnici e strutture formative)
  • Sarà costituito il comitato nazionale per l'istruzione tecnica (parti sociali, regioni, enti locali, ministero del lavoro, ministero dello sviluppo economico. Al fine di monitorare, valutare ed aggiornare (ogni 5 anni) i percorsi tecnici, in questo percorso ci sarà pure l'assistenza dell'ansas, isfol, Italia lavoro). Il monitoraggio sarà a cura del ministero dell' istruzione,  la valutazione  dell'INVALSI.

 

SETTORE ECONOMICO

Gli Istituti tecnici per il settore economico saranno suddivisi nei seguenti indirizzi:

  • Amministrazione, finanza e marketing;
  • turismo

Ecco come confluiranno gli attuali indirizzi economici all'interno del SETTORE ECONOMICO:

TABELLA DI CONFLUENZA

 

DEI PERCORSI DEGLI STITUTI TECNICI PREVISTI DALL'ORDINAMENTO PREVIGENTE

 

NEI PERCORSI DEGLI ISTITUTI TECNICI DI NUOVO ORDINAMENTO

 

SETTORE NUOVO ORDINAMENTO

 

INDIRIZZI NUOVO ORDINAMENTO

 

SETTORE ORDINAMENTI VIGENTI

 

INDIRIZZI ORDINAMENTI VIGENTI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SETTORE ECONOMICO

 

INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING

ISTITUTO TECNICO COMMERICALE

 

RAGIONIERE E PERITO COMMERCIALE


RAGIONIERE PROGRAMMATORE


PERITO AZIENDALE E CORRISPONDENTE IN LINGUE ESTERE

 

Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento

ISTITUTO TECNICO PER LE ATTIVITÀ SOCIALI

TECNICO PER LE ATTIVITÀ SOCIALI:

  • Corso di Ordinamento
  • ECONOMO DIETISTE
  • DIRIGENTE DI COMUNITÀ

Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento

INDIRIZZO TURISMO

ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO

PERITO TURISTICO

 

Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento

 

 

SETTORE TECNOLOGICO

Gli Istituti tecnici per il settore tecnologico saranno suddivisi nei seguenti indirizzi:

  • Meccanica, Meccatronica ed Energia (C1)
  • Trasporti e Logistica (C2)
  • Elettronica ed Elettrotecnica (C3)
  • Informatica e Telecomunicazioni (C4)
  • Grafica e Comunicazione (C5)
  • Chimica, Materiali e Biotecnologie (C6)
  • Sistema Moda (C7)
  • Agraria e Agroindustria (C8)
  • Costruzioni, Ambiente e Territorio (C9)
Ecco come confluiranno gli attuali indirizzi economici all'interno del SETTORE TECNOLOGICO:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SETTORE TECNOLOGICO

 

INDIRIZZO MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE

 

MECCANICA TERMOTECNICA ENERGIA NUCLEARE FISICA INDUSTRIALE INDUSTRIA OTTICA METALLURGIA

MATERIE PLASTICHE


COSTRUZIONI AERONAUTICHE


INDUSTRIA NAVALMECCANICA

 

Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento

ISTITUTO TECNICO NAUTICO

COSTRUTTORI NAVALI Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento

INDIRIZZO TRASPORTI E LOGISTICA

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE

 

COSTRUZIONI AERONAUTICHE


INDUSTRIA NAVALMECCANICA

 

Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento

ISTITUTO TECNICO AERONAUTICO

NAVIGAZIONE AEREA


ASSISTENZA ALLA NAVIGAZIONE AEREA

 

Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento

ISTITUTO TECNICO NAUTICO

CAPITANI

MACCHINISTI COSTRUTTORI NAVALI

Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SETTORE TECNOLOGICO

INDIRIZZO ELETTRONICA ED ELETTROTECNIC

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE

ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI


ELETTROTECNICA E AUTOMAZIONE

 

Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento

INDIRIZZO INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE

ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI

INFORMATICA

Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE

RAGIONIERE PROGRAMMATORE

 

Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento

INDIRIZZO GRAFICA E COMUNICAZIONE

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE

ARTI FOTOGRAFICHE ARTI GRAFICHE

Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento

 

INDIRIZZO CHIMICA,MATERIALI E BIOTECNOLOGIE

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE

 

CHIMICO

 

CHIMICO CONCIARIO INDUSTRIA CARTARIA INDUSTRIA TINTORIA INDUSTRIA MINERARIA

Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento

ISTITUTO TECNICO PER LE ATTIVITÀ SOCIALI

INDIRIZZI SPERIMENTALI BIOLOGICO AMBIENTALI


INDIRIZZI SPERIMENTALI BIOLOGICO SANITARI

ECONOMO-DIETISTE

Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SETTORE TECNOLOGICO

 

INDIRIZZO SISTEMA MODA

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE

TESSILE

  • Settore Confezione industriale
  • Settore Produzione Tessuti

DISEGNO DI TESSUTI

Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento

 

INDIRIZZO AGRARIA E AGROINDUSTRIA

ISTITUTO TECNICO AGRARIO

PERITO AGRARIO

  • Corso di ordinamento
  • Corso Viticoltura e Enologia

Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE

TECNOLOGIE ALIMENTARI

 

Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento

 

INDIRIZZO COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE

EDILIZIA

Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento

ISTITUTO PER GEOMETRI

GEOMETRA

Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento

Per ulteriori informazioni sugli Istituti Tecnici scarica la documentazione (da Gilda degli Insegnanti).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Ultimo aggiornamento Sabato 17 Ottobre 2009 14:04
 

Cookie, Privacy e Attivita':

Questo è un sito personale con contenuti prevalentemente di natura didattica e culturale, no-profit, non viene finanziato o sponsorizzato da nessuno, non è vicino ad alcuna corrente politica, non contiene pubblicità commerciale e non viene aggiornato con periodicità regolare, ma in relazione alla disponibilità del suo curatore (Prof. Fabio Cantaro). Il sito fa uso di Cookie Tecnici. Leggi informativa Privacy e Cookies


[+]
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size

INFORMATIVA - Questo sito utilizza solamente cookie tecnici - ma ospita pure servizi esterni e quindi cookie di terze parti. Pur non utilizzando Cookies di profilazione si desidera comunque informarne l'utente. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai click sul link a informativa estesa. INFORMATIVA ESTESA.

Accetto i cookies da questo sito web: .

EU Cookie Directive Module Information