Fabio Cantaro

Forum Chat Video Contattami
 
Home Notizie Ultime La crisi
La crisi PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Cantaro, WebMaster   
Venerdì 05 Agosto 2011 07:20

Sappiate che con la scusa della riforma Gelmini hanno tagliato 150.000 posti di lavoro (tra docenti e ATA) nella scuola, cioè 150.000 famiglie senza lavoro che non spenderanno più. La maggior parte dei tagli è avvenuta in Meridione per cui è stato un duro colpo per la nostra economia. Ora stanno proponendo di affidare l'insegnamento del sostegno ai privati, cosi l'integrazione dei ragazzi diversamente abili se la dovranno pagare i genitori. I signori politici pero' non si toccano, quelli non possono rinunciare a niente.....

Riflessione: la guerra sociale che i politici hanno instaurato in questi anni tra le diverse categorie di lavoratori ha portato semplicemente ad un più diffuso impoverimento . Ho sentito gente stupida entusiasta dei tagli nella scuola: "ma se un insegnante non lavora più, da questi fessi non ci comprerà"...unite a questo la speculazione che sta arricchendo ancora di più i ricchi e impoverendo i poveri ed ecco la crisi.... che purtroppo non passerà cosi facilmente come B. vuol farci credere.

Conclusione: Provo dolore per i miei alunni e tutti i giovani che si sono visti scippare il futuro da una cozzaglia di politici che pur di stare attaccati alla poltrona non hanno dato niente ai nostri ragazzi. Sono sconcertato dai colleghi, da quei genitori che ormai rassegnati accettano tutto questo. Sarà che credo ancora nelle favole ma dovremmo dare un colpo di spugna a tutto questo e consegnare il paese al nostro futuro: i nostri ragazzi!!!

P.S.: mi riferisco al popolo di Niscemi: vedo la rassegnazione sulla realizzazione del MUOS. Vi chiedo: "non rassegnatevi, lottate, manifestate ad oltranza, non per voi, ma per i vostri figli".

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Agosto 2011 07:35
 

Cookie, Privacy e Attivita':

Questo è un sito personale con contenuti prevalentemente di natura didattica e culturale, no-profit, non viene finanziato o sponsorizzato da nessuno, non è vicino ad alcuna corrente politica, non contiene pubblicità commerciale e non viene aggiornato con periodicità regolare, ma in relazione alla disponibilità del suo curatore (Prof. Fabio Cantaro). Il sito fa uso di Cookie Tecnici. Leggi informativa Privacy e Cookies


[+]
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size

INFORMATIVA - Questo sito utilizza solamente cookie tecnici - ma ospita pure servizi esterni e quindi cookie di terze parti. Pur non utilizzando Cookies di profilazione si desidera comunque informarne l'utente. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai click sul link a informativa estesa. INFORMATIVA ESTESA.

Accetto i cookies da questo sito web: .

EU Cookie Directive Module Information