Fabio Cantaro

Video Contattami
 
Home RICETTE Contorni Barbabietole rosse
Barbabietole rosse PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Cantaro, WebMaster   
Venerdì 14 Agosto 2009 13:58

barbabietoleRicche di "folati", che fanno assorbire meglio il ferro, prezioso anche come antidepressivo, e di "betanina", potente anticancro.
Le barbabietole, così come tutte le radici sono ricche di sali minerali.

 

La barbabietola è nutriente, depurativa, rimineralizzante, ricostituente, antisettica  favorisce la digestione stimolando la secrezione dei succhi gastrici. E' digeribile ed è povera di calorie. E' pertanto utile in caso di demineralizzazione e negli stati influenzali.

E' controindicata in caso di diabete e calcolosirenale.

La barbabietola generalmente la si consuma cotta; ma sarebbe meglio mangiarla cruda e giovane.

CURIOSITÀ: il colore rosso delle radici è dovuto alla presenza della betanina, un colorante naturale utilizzato  anche dall'industria alimentare.

  

Le seguenti ricette si riferiscono a barbabietole crude, se le comprate già cotte a vapore non è ovviamente necessario cuocerle. Io le ho comprate all'Eurospin a poco prezzo e veramente buone Wink

 

Bresaola di Barbabietole


Ingredienti per 4 persone.
  • 4 babrabietole rosse
  • 100 gr di parmigiano
  • 4 cucchiai di olio
  • sale

Preparazione

  1. Mondate e lavate le barbarietole
  2. Farle bollire per un 20 di minuti circa.
  3. Tagliarle a fettine.
  4. Sistemarle in una pirofila rotonda
  5. aggiungere l'olio
  6. tagliare il parmigiano a scaglie
  7. cospargere le bietole col parmigiano.

E'una ricetta semplice, buona e veloce. La si può usare volendo come antipasto. Provare per credere

 

Insalata di Barbabietole


Ingredienti per 6 persone

  • 500 gr. di Barbabietole Rosse
  • Olio D oliva
  • Aceto Di Vino
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Lavate le barbabietole rosse,
  2. tagliate la lunga radice e le foglie in modo che resti solo il tubero;
  3. fatele lessare con la buccia in acqua bollente leggermente salata per circa 20 minuti fino a quando saranno diventate tenere e la forchetta entrerà con facilità nella polpa.
  4. Lasciate raffreddare le erbete, poi pelatele e tagliatele a fette;
  5. conditele con sale pepe olio e aceto,
  6. lasciatele macerare nel condimento per un'oretta e poi servitele.

Le erbete rave sono una tipica verdura invernale; oggi si trovano già cotte in confezioni sotto vuoto, non resta quindi che pelarle e condirle

Ultimo aggiornamento Venerdì 14 Agosto 2009 14:11
 

Cookie, Privacy e Attivita':

Questo è un sito personale con contenuti prevalentemente di natura didattica e culturale, no-profit, non viene finanziato o sponsorizzato da nessuno, non è vicino ad alcuna corrente politica, non contiene pubblicità commerciale e non viene aggiornato con periodicità regolare, ma in relazione alla disponibilità del suo curatore (Prof. Fabio Cantaro). Il sito fa uso di Cookie Tecnici. Leggi informativa Privacy e Cookies


[+]
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size

INFORMATIVA - Questo sito utilizza solamente cookie tecnici - ma ospita pure servizi esterni e quindi cookie di terze parti. Pur non utilizzando Cookies di profilazione si desidera comunque informarne l'utente. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai click sul link a informativa estesa. INFORMATIVA ESTESA.

Accetto i cookies da questo sito web: .

EU Cookie Directive Module Information